Il sito di Alberto

Home » Senza categoria » Esposto a Parigi il presunto Caravaggio napoletano ritrovato

Esposto a Parigi il presunto Caravaggio napoletano ritrovato

Archivio Mensile

Categorie

Seguimi su Twitter

Foto da Flickr

Da Istagram

...copierò il tappeto 😂😂😂👍😎

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 294 follower

#napoli #ricordarepernondimenticare

il Blog di ANGELO FORGIONE

caravaggio_napoletanoAngelo Forgione Un’abitazione di contadini di Tolosa perde acqua e la riparazione porta alla luce un dipinto del Seicento perfettamente conservato, nascosto nell’intercapedine del sottotetto. È accaduto nel 2014 ma solo ora il quadro è stato mostrato alla stampa, per la prima volta, a Parigi. Potrebbe trattarsi dell’opera Giuditta che decapita Oloferne dipinta a Napoli dal Caravaggio nel 1604 e poi andata dispersa. In attesa delle perizie che potrebbero portare all’attribuzione, il Ministero della Cultura francese ha disposto che la tela non esca dal territorio nazionale. Se dovesse essere del Merisi, potrebbe avere un valore di 120 milioni di euro.
L’attribuzione sarebbe confermata da una copia dell’epoca realizzata da Louis Finson, appartenente alla collezione del Banco di Napoli ed esposta a Palazzo Zevallos di Stigliano a Napoli. L’esistenza dell’originale sarebbe nominata proprio nel testamento del pittore fiammingo, nato a Bruges e morto ad Amsterdam, che trascorse alcuni anni…

View original post 403 altre parole

Annunci
In direzione ostinata

(per il contraria si vedrà)

GRAFOLOGIA FORENSE

Grafia:"Spruzzo d'inconscio"(Max Pulver).

Studio di Consulenze Professionali Grafologiche

Consulenze Grafologiche Professionali in Ambito Forense

Il segno grafologico

di Mary Muratori - Grafologa

Vivo in Lomellina

Pianura ferace fra Po, Ticino e Sesia

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

VIVERESTPHILOSOPHARI di Vincenzo Fano, Professore di logica e filosofia della scienza

di Vincenzo Fano, Professore di logica e filosofia della scienza

Pane & Focolare

"Se mangi con qualcuno, passi subito a un livello più alto di amicizia"

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

Le Marchese del Gusto

Scopri le Marche Sextainable

bibliotecari non bibliofili!

le biblioteche sono piene di libri, ma è solo un caso

Andrea Torquato Giovanoli

L'angolo del BarbaBabbo

il Blog di ANGELO FORGIONE

––– scrittore e giornalista, opinionista, storicista, meridionalista, culturalmente unitarista ––– "Baciata da Dio, stuprata dall'uomo. È Napoli, sulla cui vita indago per parlare del mondo."

Vestioevo

Quando vestirsi divenne moda