Il sito di Alberto

Home » Senza categoria » Cristianesimo e vino: un legame indissolubile

Cristianesimo e vino: un legame indissolubile

Archivio Mensile

Categorie

Seguimi su Twitter

Foto da Flickr

Da Istagram

...copierò il tappeto 😂😂😂👍😎

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 294 follower

Pane & Focolare

Frate Bacco”: così era chiamato, con simpatia, il monaco addetto alle vigne nell’abbazia benedettina di Fleury, sulle rive della Loira.

I monaci hanno raggiunto l’eccellenza in molti campi: tra questi, anche nella produzione del vino. La prima motivazione è quella liturgica: per il Sacramento dell’Eucarestia è necessario avere il vino. Nell’epoca delle invasioni barbariche, dei viaggi lunghi e pericolosi, il commercio è difficoltoso e sottoposto a tante incertezze. San Benedetto abitua i monaci ad essere autosufficienti, a procurarsi da sé tutto il necessario per la vita della comunità monastica. Così i monaci piantano la vite e producono il vino.

View original post 530 altre parole

Annunci
In direzione ostinata

(per il contraria si vedrà)

GRAFOLOGIA FORENSE

Grafia:"Spruzzo d'inconscio"(Max Pulver).

Studio di Consulenze Professionali Grafologiche

Consulenze Grafologiche Professionali in Ambito Forense

Il segno grafologico

di Mary Muratori - Grafologa

Vivo in Lomellina

Pianura ferace fra Po, Ticino e Sesia

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

VIVERESTPHILOSOPHARI di Vincenzo Fano, Professore di logica e filosofia della scienza

di Vincenzo Fano, Professore di logica e filosofia della scienza

Pane & Focolare

"Se mangi con qualcuno, passi subito a un livello più alto di amicizia"

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

Le Marchese del Gusto

Scopri le Marche Sextainable

bibliotecari non bibliofili!

le biblioteche sono piene di libri, ma è solo un caso

Andrea Torquato Giovanoli

L'angolo del BarbaBabbo

il Blog di ANGELO FORGIONE

––– scrittore e giornalista, opinionista, storicista, meridionalista, culturalmente unitarista ––– "Baciata da Dio, stuprata dall'uomo. È Napoli, sulla cui vita indago per parlare del mondo."

Vestioevo

Quando vestirsi divenne moda